Inter vs Roma: gol e spettacolo. Le 5 vittorie più belle degli ultimi 20 anni.

Potremmo regalare una chicca statistica per questa partita, non lo facciamo per scaramanzia. Ci limitiamo a dire che in 169 partite di campionato contro i giallorossi, l’Inter ha collezionato 72 vittorie, 48 pareggi e 49 sconfitte. In casa su 84 gare disputate si contano 44 vittorie, 25 pareggi e 15 sconfitte.

Ma quali sono state le più belle partite degli ultimi 20 anni? Di sicuro quelle che hanno visto protagonisti Javer Zanetti e Francesco Totti.

Abbiamo scelto le più emozionanti, quelle indelebili… che nessun cuore nerazzurro potrà mai dimenticare: per un gol magico, una rimonta spettacolare, o un dominio assoluto.

Una cosa è certa: non c’è mai da annoiarsi visto il numero di gol!

Siete pronti? Cominciamo!

Inter vs Roma 3 a 1 – Serie A 1996/1997

Chi non ricorda la spettacolare – a dir poco – sforbiciata al volo di Djorkaeff? Posizione defilata e coordinazione perfetta: portiere beffato con gol all’incrocio opposto!

Una partita bellissima quanto importante quella dell’Inter, che tornava alla vittoria dopo quasi due mesi. Roma messa alle corde con tre perle di assoluta bellezza!
In panchina sedeva mister Roy Hodgson e alla fine del campionato l’Inter arrivò terza.

 

Inter vs Roma 4 a 1 – Serie A 1998/1999

Era l’Inter di Ronaldo, ma ad illuminare la 14esima giornata di campionato fu l’indimenticabile Roberto Baggio che, entrato nei primi minuti della ripresa al posto di Djorkaeff, spianò la strada alla vittoria nerazzurra con due assist e un gol!
Imperdibile anche l’aggancio al volo di Zamorano, con gol di piatto, su lancio di Simeone e un capitan Zanetti che baciava la maglia già nel lontano ’98!

 

Inter vs Roma 3 a 1 – Serie A 2001/2002

L’Inter di Cuper contro la Roma di Fabio Capello, per una partita importantissima ai fini della classifica.

L’epilogo tragico di quella stagione lo ricordiamo tutti, brucia ancora anche solo a ricordarlo, ma la partita fu di quelle in cui valeva la pena esserci!

Era il 24 marzo 2002 e di fronte c’era una Roma che non perdeva in campionato da ben 24 giornate. Una partita giocata dalle due squadre a viso aperto e che vide prevalere l’Inter nella conquista dei tre punti: la vittoria valse l’allungo ai danni della Juve e della stessa Roma a sei giornate dalla fine.

Qualcosa da dichiarare? Il sinistro di Recoba e la torsione di Bobo Vieri.

Guardare per credere!

 

Inter vs Roma 4 a 3 – Finale Supercoppa Italiana 2005/2006

Per essere una finale di coppa era cominciata malissimo, diciamolo. Poi il lato buono della pazzia ha preso il sopravvento fino a farla diventare una vittoria memorabile.

A trenta minuti dal fischio di inizio eravamo già sul 3 a 0 per la Roma, con la nostra difesa che sembrava impegnata a raccogliere margherite mentre Mancini e Aquilani la facevano da padroni con tutto il resto dei giallorossi.

A due minuti dalla fine del primo tempo il gol della speranza… il resto è storia con Crespo e Monsieur Figo!

 

Inter vs Roma 1 a 0 – Finale Coppa Italia 2010

Tra le partite più belle disputate contro i giallorossi, per la superiorità mostrata dall’inizio alla fine e per quello che ha significato: il primo passo verso il trionfo totale con il Triplete.

Non si giocava tra le mura di San Siro, ma era come se giocassimo in casa. L’Olimpico infatti rappresentava un campo neutro su cui disputare la finale già da tre anni.

La Roma era la nostra insidia per il 18° scudetto, nonché l’ultimo ostacolo verso la conquista della sesta Coppa Italia.

Una partita fisica, a tratti violenta, con una Roma che non riesce mai ad arginare gli attacchi nerazzurri se non con ripetuti falli, alcuni ai limiti della legalità.

 

Di sicuro ognuno di noi avrà altri memorabili Inter vs Roma… come dimenticare ad esempio quel pareggio di capitan Zanetti a 2 minuti dalla fine che permetteva ai nerazzurri di mantenere le 9 lunghezze di vantaggio proprio sulla Roma?

O lo spettacolare 5 a 3 della stagione 2010/2011?

Le meraviglie si moltiplicherebbero se considerassimo anche le partite disputate all’Olimpico.

Ma per oggi basta così, sperando che quella di domenica possa essere un’altra grande partita!

donatella.palese@libero.it'
About Donatella Palese 32 Articles
Appassionata di Inter. Redattore di Interfans.org