Zanetti: “Inter grande squadra e gruppo. Mercato? Ausilio chiaro. Tra Spalletti e Mourinho…”

Javier Zanetti, nel giorno della cena di gala della sua fondazione, si è soffermato sulla situazione nerazzurra in vita della partitissima contro la Juve: “Credo che la squadra abbia grandi potenzialità, con grandi valori e un allenatore di grande esperienza che è riuscito ad amalgamare tutto, che sta facendo un lavoro con grandissima umiltà, tutti si sentono importanti. Questa è la strada, la squadra fa del lavoro quotidiano la sua forza, in 15 partite si è visto questo”.

GLI ESTERNI“Sia Candreva che Perisic fanno tantissimi chilometri. Aiutano in fase offensiva ma anche difensiva. Questo è lo spirito della squadra, tutti si aiutano. Sappiamo di affrontare una squadra forte, vince il campionato da anni ma ci sono i presupposti per affrontarla da grande squadra quale siamo anche noi”.

ICARDI“Sta facendo cose straordinarie, fa gol da anni. Migliora anno dopo anno. Siamo felicissimi di averlo come attaccante e come capitano”

IL MERCATO“Penso che sia stato chiaro Ausilio. La squadra è forte ed è difficile fare mercato a gennaio, l’importante è continuare il lavoro che stiamo facendo. L’area sportiva parla sempre con Spalletti, che è molto soddisfatto della rosa a disposizione. Parleranno per vedere se dovranno intervenire ma stiamo bene così come stiamo e come stiamo dimostrando”

SPALLETTI COME MOURINHO“Non mi piace fare paragoni, stiamo parlando di grandissimi allenatori, le loro carriere parlano per loro. Mourinho ha fatto cose straordinarie, Spalletti è forte e basta al di là dei paragoni. E’ un allenatore molto preparato, siamo contenti del suo lavoro e sta portando tutto il suo valore e la sua esperienza nella società e sta portando tutte le sue idee all’interno della squadra e finora il campo c’ha dato ragione”.

Autore

FcInter

Fcinter1908 è il sito di notizie sull’Inter aggiornato 24 ore al giorno