Bucchioni: “Inter, ha senso inseguire Conte e pensare a Sarri? La vera bomba arriva da…”

Nel suo editoriale per TMW, Enzo Bucchioni ha parlato del futuro della panchina dell’Inter: “Ha senso inseguire ancora Conte e pensare a Sarri che resta di sicuro a Napoli? La mia risposta è no e forse l’hanno capito. Ma dopo i rifiuti di Simeone e Pochettino, i desideri sono rimasti pochi. Luis Enrique pensa davvero all’anno sabbatico, non si convince. O c’è un’intuizione forte o resta in ballo Spalletti che però non convince caratterialmente. Lo Spalletti romano ha dato un’impressione di non giusto equilibrio nella gestione del fuoricampo che alla fine ha inciso sul campo. E’ anche vero che a Milano non c’è Totti, ma nello spogliatoio dell’Inter potrebbe scoprirne di nuovi, magari meno bravi calcisticamente, ma caratterialmente più difficili da gestire senza una società dura.

Intanto, però, la vera bomba arriva da Parigi. Di Maria è nel mirino anche della Juventus, ma Ausilio ha fatto grandi passi avanti. Il Psg vuole 60 milioni, la controfferta è stata Perisic. Per ora non basta, ma la pista è buona. La cosa più complicata, al momento, sembra quella di convincere il giocatore che vuole giocare la Champions, ma l’unica cosa che non manca a Suning sono i soldi”.

Autore

FcInter
Fcinter1908 è il sito di notizie sull'Inter aggiornato 24 ore al giorno