Ranocchia,siluro a Mancini: “De Boer in difficoltà perché in ritiro abbiamo lavorato male”

Andrea Ranocchia, intervistato da Sky Sport, ha ammesso candidamente che il ritiro estivo, sotto Roberto Mancini, non è stato perfetto dal punto di vista della preparazione e del lavoro svolto: “Quando cambi un allenatore ad agosto è complicato per tutti, per la società, per lui, per i giocatori. Quello di de Boer è stato uno choc, non parlava niente della lingua e poi secondo me in ritiro non abbiamo lavorato bene. Non è stato facile per il mister far vedere subito i suoi concetti e quella è stata la più grande difficoltà”.

Autore

FcInter
Fcinter1908 è il sito di notizie sull'Inter aggiornato 24 ore al giorno