Erick Thoir: chi è il magnate indonesiano che si propone per l’Inter e quali garanzie porterebbe il suo avvento? | Interfans.org

Erick Thoir: chi è il magnate indonesiano che si propone per l’Inter e quali garanzie porterebbe il suo avvento?

[ Scritto da il 30 maggio 2013 ]

erick-thohir-001

Sono sempre più insistenti le voci di un reale e molto deciso interessamento all’acquisto del pacchetto di maggioranza dell’Inter da parte del potente uomo d’affari  indonesiano Erick Thoir.

Moratti  è per la prima volta tentato dall’affare, prova ne siano i ripetuti incontri per approfondire il discorso;  pare inoltre  che  lunedì 3 Giugno sia in programma l’ennesimo e forse decisivo incontro.

Ma chi è Thoir e soprattutto perché Moratti in primis e tutto il popolo nerazzurro dovrebbero  avere fiducia in un cambiamento che sarebbe epocale ed unico nella storia del club?

Erick Thoir, 43 anni cresciuto e laureatosi negli Usa, è il figlio del proprietario di Astra International storico marchio indonesiano partner dei più conosciuti gruppi automobilistici mondiali e con un fatturato di venti miliardi di dollari annui; appena tornato in Indonesia dopo il periodo americano, il giovane Erick è subito diventato un big dell’editoria, proprietario  di un gruppo del quale fanno parte i più importanti giornali locali, alcune radio e tv.

Sua peculiare caratteristica è la determinazione nel raggiungere quello che ha in testa: dopo gli studi negli Usa e dopo l’affermazione del gruppo editoriale in patria ha deciso di comprare una quota dei Philadelphia 76ers squadra NBA e successivamente ha rilevato il Dc United, squadra di calcio più titolata negli Usa. La recente tourneè estiva dell’Inter in Indonesia unita all’enorme entusiasmo popolare rilevato dai media gestiti da Thoir ha consolidato nella sua mente l’idea già presente di entrare nella società Inter.

Come sua caratteristica vuole entrare da protagonista e questo frena almeno inizialmente la trattativa con Moratti sempre innamorato della sua creatura. Ma tornando alla domanda iniziale  quali garanzie porterebbe un personaggio simile?

Primo punto a favore è il non essere simile agli  emiri arabi portatori di  denaro fresco nelle società ma che spesso mettono a  rischio di scomparsa la stessa società nel momento di un loro disimpegno economico (vedi il Malaga nella Liga); questi investitori inoltre peccano spesso di  inesperienza nel mondo dello sport e devono essere affiancati da esperti.

Thoir è un uomo d’affari con una precisa logica dietro al suo agire, prima ha costruito un’impero mediatico, poi si è lanciato in un settore sportivo per il quale già negli States ha dimostrato di avere passione duratura ed ora vuole sbarcare in Europa con l’Inter con un progetto squadra e stadio.

Interessante anche l’idea di espansione del settore giovanile interista da legare alla squadra americana. Secondo punto  a suo favore risulta essere il profondo legame sport-media che non solo è positivo dal punto di vista economico e di marketing, ma renderebbe solida l’Inter li dove storicamente è sempre stata debole. Sarebbe questa una notevole risposta alle recenti 12 domande della curva.

Terzo aspetto di rilievo positivo è l’enorme abilità dell’indonesiano a creare partnership e società in grado di supportare il suo prodotto principale che in questo caso sarebbe la società Inter: un aspetto manageriale che spesso è mancato ed ora viene ricercato con  figure dirigenziali tipo quella di Fassone per il progetto stadio.

Allora quali sono i dubbi principali di Moratti? Non l’affidabilità ne il potere economico  dell’eventuale acquirente ma sostanzialmente la svolta epocale di questo passaggio ed il distacco operativo da una creatura di famiglia.

Come spesso avviene in queste situazioni alcune clausole tipo il diritto di prelazione per la famiglia Moratti in caso di future  cessioni ed un distacco progressivo e non immediato potrebbero essere le chiavi per sancire questo passaggio storico.

Tags: ,

Interfans.org ® • Copyright ©2000 - 2014 Sito non collegato all'FC INTERNAZIONALE
Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE